Le ultime notizie

turismo scolastico

Gli alunni come turisti. Presentato ai presidi di Fermo il primo step del progetto “Turismo scolastico”

FERMO Il fascino del treno, un turismo ecosostenibile, la bellezza di viaggi alla scoperta delle nostre città, magari a tariffe dedicate.
E’ il progetto di turismo scolastico che vede la possibilità di poter incentivare la scoperta del patrimonio artistico e culturale delle Marche tra gli studenti delle scuole cittadine dall’infanzia alle superiori, con la collaborazione di Regione Marche e Trenitalia.
Il progetto
Allo scopo sono stati predisposti alcuni itinerari per lo spostamento dei gruppi scolastici a bordo treno con tariffe dedicate e particolarmente vantaggiose. Un progetto sperimentale, che vede per ora la possibilità di itinerari nelle Marche, con veri e propri “pacchetti” per gite scolastiche e visite guidate che consente agli alunni di potersi spostare per visitare una città della nostra regione con il treno e, dove la località prescelta non sia servita dalla stazione ferroviaria, proseguire l’itinerario dopo la fermata utile del treno attraverso i mezzi pubblici con convenzioni di Trenitalia (ad esempio come il nostro Fermo Link).
turismo scolastico
Un momento della presentazione
Un progetto che è stato salutato dal Sindaco Paolo Calcinaro come «una nuova bella occasione per poter ripartire, per fare turismo, per scoprire le nostre bellezze culturali attraverso un mezzo come il treno rispettoso dell’ambiente». Il primo cittadino fermano ha ringraziato la Regione Marche, presente l’assessore regionale ai trasporti Guido Castelli, che ha sottolineato «l’assoluta bontà del progetto in cui la Regione crede che va nella direzione di un turismo coniugato ad un trasporto ecosostenibile». Ad illustrare i dettagli Fausto Del Rosso di Trenitalia che ha rappresentato anche la disponibilità dell’azienda a potersi relazionare direttamente con essa per costruire ed assistere il più possibile l’esperienza di viaggio.
La conoscenza
Presenti anche l’assessore ai trasporti del Comune Mauro Torresi e l’assessore al turismo Annalisa Cerretani che ha evidenziato come «questa progettualità di Turismo Scolastico che ho sposato immediatamente perché dedicata ai giovani ed ecosostenibile può realmente accompagnare le politiche turistiche e le azioni in questo senso per portare visitatori in città anche grazie ad un turismo fatto di studenti e scuole, che anche con questa modalità potranno conoscere, vedere, ammirare». A seguire la progettualità per il Comune e presenti in sala anche i Dirigenti Comunali Saturnino Di Ruscio e Giovanni Della Casa.
Prima illustrazione che ha riscosso l’apprezzamento dei Dirigenti scolastici presenti.
Dal comune di Fermo
In copertina: un momento della presentazione ai presidi
Print Friendly, PDF & Email
error: Content is protected !!