Le ultime notizie

Università. Ieri il saluto alle matricole. In 11 anni studenti raddoppiati nella sede di Fermo

FERMO – L’Università Politecnica delle Marche ha organizzato il saluto di benvenuto alle matricole iscritte al corso di laurea in Ingegneria Gestionale e agli studenti del corso di laurea in Infermieristica della sede di Fermo. Martedì 6 ottobre il Rettore Prof. Gian Luca Gregori ha salutato i 56 neoiscritti presenti in aula e i 78 collegati in streaming del corso di laurea in Ingegneria Gestionale che stavano assistendo ad una lezione di Fondamenti di informatica.

Il saluto alle matricole

Presenti per dare il loro benvenuto e per dimostrare la vicinanza del territorio anche il Prefetto Vincenza Filippi, il presidente della Fondazione Carifermo Alberto Palma, il Pro Rettore Marco D’Orazio, il Preside eletto di Ingegneria Maurizio Bevilacqua, il Prof. Francesco Maria Chelli delegato del Rettore per le Relazioni con il territorio, il presidente del corso di laurea in Ingegneria Gestionale Archimede Forcellese e il presidente del corso di laurea in Infermieristica Giampiero Macarri. Ha voluto mostrare, con un video messaggio, la sua vicinanza anche il sindaco di Fermo e Presidente Euf Paolo Calcinaro.

«Il numero degli immatricolati è più che raddoppiato negli 11 anni di vita dei corsi di laurea in Ingegneria Gestionale a Fermo», ha detto il Rettore. «È un corso che vede il 44% degli studenti provenire da altre regioni con un tasso di occupazione dei laureati magistrali, secondo Almalaurea, pari al 95,2% ad un anno dal conseguimento del titolo – le sue parole – una grande opportunità per i nostri studenti di entrare rapidamente nel mondo del lavoro. A tutti voi che avete iniziato questo anno accademico un grande in bocca al lupo, siamo qui se avete necessità di incontrarci, vi auguro di iniziare questo percorso con orgoglio e determinazione».

La sede di Fermo

La sede di Fermo ospita anche gli studenti del corso di laurea in infermieristica che vedrà arrivare a breve gli iscritti al primo anno. «Vi auguro di proseguire i vostri studi con determinazione ed entusiasmo – ha detto il Rettore agli studenti presenti in aula e a quelli collegati in streaming del 2° e 3° anno di infermieristica – siate orgogliosi del ruolo che ricoprirete e di quello che potrete dare alla comunità».

Per infermieristica il numero di studenti è ad accesso programmato ed è rimasto pressoché invariato negli anni. Sono 65 i posti disponibili per la sede di Fermo per l’a.a. 2020/2021. Il 56% degli studenti che si sono iscritti negli anni a questo Corso di laurea è della provincia di Fermo, il 33% della regione Marche e l’11% proviene da altre regioni, in particolare Abruzzo, Puglia e Sicilia. Secondo i dati forniti da AlmaLaurea, sul fronte dell’occupazione, il 77% dei laureati triennali trova lavoro a un anno dal conseguimento del titolo e il 96% dei Laureati è soddisfatto degli studi svolti.

Dall’Università Politecnica delle Marche

Print Friendly, PDF & Email
error: Content is protected !!