Vaccini. Sabato parte la campagna per gli over 80. Da fine marzo somministrazioni pure a Fermo

Vaccini. Sabato parte la campagna per gli over 80. Da fine marzo somministrazioni pure a Fermo

FERMO Sta per partire, il prossimo sabato 20 febbraio, la campagna di vaccinazione anti-Covid per gli over 80. Nel ricordare che proseguono le prenotazioni, attraverso il link https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it  o tramite il numero verde 800.00.99.66, dopo l’Auser nei giorni scorsi, un’altra associazione del territorio si mette a disposizione per fornire assistenza a chi deve prenotarsi.

Il supporto

Arrivano infatti le Acli provinciali, presiedute da Maurizio Petrocchi, associazione che è possibile contattare per farsi aiutare nella fase della prenotazione e della compilazione della domanda, attraverso due sportelli dell’associazione: a Fermo sia chiamando il numero 0734. 623300 oppure recandosi nella sede di via Ciccolungo, 140, aperta tutte le mattine dalle ore 8:30 alle ore 13.00, così come nella sede di Porto Sant’Elpidio, in via Cesare Battisti, 2, il giovedì e il venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.00 (tel. 349.5402515).

All’associazione arrivano i ringraziamenti del Sindaco Paolo Calcinaro «perché in questo particolare momento anche questo tipo di supporto è importante, per cui l’invito è a fruire di questo servizio» e dell’assessore alle Politiche Sociali Mirco Giampieri che evidenzia come «la rete di aiuto e sostegno nella nostra città e nel nostro territorio è dimostrata anche dalle associazioni che, come ora anche le Acli, si mettono a disposizione per questo servizio di supporto».

La somministrazione

Un altro importante valido aiuto per i cittadini over 80, per i quali dal 20 febbraio comincerà la somministrazione delle dosi vaccinali, che potranno così avere un sostegno nella prenotazione, anche grazie a questa associazione di promozione sociale che in questo momento particolare si rende disponibile a favore di quelle fasce più deboli che per prenotarsi per la vaccinazione necessitano di aiuto nella compilazione della domanda.

Il punto vaccini a Fermo

«Dal 29 marzo un punto vaccini sarà a Fermo, punto maggiormente baricentrico non solo per la nostra Città. Sarà presso la Scuola Don Dino Mancini fin quando, verso ottobre, non dovranno partire i lavori di adeguamento sismico: mi sembra importante anche il fatto che una scuola, trasferitasi per avere più spazi a causa del Covid, diventi il punto di “difesa” della nostra cittadinanza» dice ancora il sindaco Paolo Calcinaro.

Il sindaco ci tiene anche a ringraziare espressamente il consigliere regionale Marco Marinangeli per essersi subito attivato presso la Regione Marche, l’assessore regionale Filippo Saltamartini per aver recepito la necessità e il Direttore dell’Area Vasta n.4 Licio Livini per aver immediatamente programmato sul territorio – prosegue il primo cittadino che aggiunge: «A breve verrà comunicata anche da quale data, molto prossima, sarà possibile la prenotazione online o telefonica su Fermo: nel frattempo chi ha prenotato a Montegranaro, può recarsi in questo punto vaccinazioni. È importante diffondere il più possibile la vaccinazione! Un impegno rispettato».

Dal Comune di Fermo
In copertina Foto di DoroT Schenk da Pixabay
Print Friendly, PDF & Email

Commenti agli articoli

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.