Le ultime notizie

Mangialardi, sconfitto. “La nostra energia ora in Consiglio. Sapevamo che non sarebbe stato facile”

ELECTION DAY LE REGIONALI – «Sapevamo che non sarebbe stato facile. La nostra regione è stata ferita troppe volte in un tempo brevissimo: la crisi economica globale, che ha colpito in particolar modo le piccole e medie imprese di cui è fatto il nostro tessuto, il terremoto e poi la pandemia. Il centrosinistra ha fatto un grandissimo sforzo, unendosi compatto in una coalizione ampia, costruendo una proposta di governo seria, credibile, realizzabile, in asse col governo nazionale e l’Europa» così Maurizio Mangialardi, ieri sera, dopo i risultati elettorali. All’avversario, come riportato dall’Ansa Marche, ha fatto i complimenti per la vittoria annunciando un’opposizione “competetente”.
«Ora tutta l’attenzione e l’energia che abbiamo messo in questa campagna elettorale la riverseremo in consiglio regionale, dove svolgeremo con grandissima attenzione il nostro ruolo, nell’interesse di tutti i marchigiani e di chi vive e lavora nella nostra splendida regione. Vigileremo perché non venga dispersa per imperizia la straordinaria possibilità di rilancio nelle infrastrutture e nella sanità che ci offre oggi l’Europa attraverso il Recovery Fund e il MES»  chiude il suo commento Mangialardi

Chia.Mo.

 

Nella foto di copertina: Maurizio Mangialardi al voto, la scorsa domenica.

Print Friendly, PDF & Email
error: Content is protected !!