Le ultime notizie

Monterubbiano. Meri Marziali già al lavoro. “Presto la giunta. Valorizzerò tutti”

MONTERUBBIANO Nemmeno il tempo di avere il risultato elettorale che la neo sindaca di Monterubbiano, Meri Marziali, lo scorso mercoledì ha dovuto fronteggiare un problema derivante dal maltempo

Uno sguardo alle deleghe

La sindaca Marziali ora è al lavoro, per decidere chi tra i suoi sette consiglieri sarà vice sindaco e chi assessore. «Stiamo ragionando, facendo le nostre valutazioni – dice – anche perché ci siamo dati il criterio delle preferenze, che dovrà essere contemperato alle competenze di ciascuno, in modo da valorizzare ogni consigliere. Valuteremo anche le disponibilità di ciascuno». Coinvolgerà l’intero gruppo, questa è la sua intenzione, dando «una delega a tutti i consiglieri e valorizzando pure chi non è entrato». A breve l’insediamento, ma già la sindaca ha le idee chiare sull’immediato e prossimo futuro.

La centralità degli uffici postali

«La prima cosa è ripristinare l’orario completo dell’ufficio postale – dice Meri Marziali – o meglio degli uffici postali: è necessario che sia quello di Rubbianello che quello del centro storico tornino ad avere l’orario pre-Covid». Il che significa che tornino ad essere aperti dalle 8.20 alle 13.40, tutti i giorni, dal lunedì al sabato. Importante per «eliminare le code anche e soprattutto ora che si va verso l’inverno».

I primi incontri

Già al lavoro il primo giorno, e non solo per via del maltempo: la sindaca Marziali ha voluto subito incontrare la dirigente scolastica del locale Isc. «Ci siamo cercate, non potevo non partire dalle scuole, il nostro primo punto del programma elettorale illustrato nelle scorse settimane». Per il quale, fa sapere, presto dovrà mettere mano all’edilizia scolastica, per evitare di dover adottare una soluzione provvisoria come quella di quest’anno.
Una campagna lunga, per la quale lei e il suo gruppo erano pronti già da maggio, ma il rinvio dovuto al Covid, ha fatto sì che hanno potuto approfondire meglio le tematiche e raggiungere in maniera più efficace i cittadini.

Una vittoria che vale doppio

Infine una piccola nota: la vittoria che per Meri Marziali ha un doppio valore. «Sei anni fa ero l’unica candidata, ma non è stato raggiunto il quorum per l’elezione – chiude – quest’anno invece l’ho raggiunto in ogni caso. Ma stavolta ho potuto confrontarmi con una proposta politica».

Chiara Morini

Print Friendly, PDF & Email
error: Content is protected !!