Le ultime notizie

serve la terza corsia

Porto San Giorgio. Il restyling del lungomare? Morese: “Convocate un consiglio comunale e parliamo del progetto”

PORTO SAN GIORGIO «Il restyling del Lungomare sangiorgese? Puzza di campagna elettorale di un centro-sinistra alle corde e con il fiato corto». Il commento è di Emanuele Morese, segretario sangiorgese di Fratelli di Italia, a proposito del progetto per il nuovo lungomare, presentato un paio di settimane fa dall’amministrazione comunale.

«Come sempre il PD e i suoi sodali non perdono la ghiotta occasione delle elezioni per gettare fumo negli occhi degli elettori e di tutti i sangiorgesi che aspettano con ansia il rifacimento del lungomare. In questa calda estate, apprendiamo solo esclusivamente dai giornali di progetti di fattibilità, mobilità dolce, fondi per la realizzazione, senza che nessuno abbia mai visto nulla. Dobbiamo fidarci sulla parola. Eppure un discorso così serio dovrebbe avere un consenso largo che presuppone il coinvolgimento di tutti i cittadini, inclusi quelli che non votano il PD perché il lungomare è di tutti» prosegue Morese che si chiede come mai ancora non si siano visti disegni o non sia stato presentato il progetto alla minoranza consiliare.

«In questi mesi non solo non abbiamo mai visto nulla di progettuale ma non siamo mai stati coinvolti nonostante i progetti del lungomare giacciono nel cassetto del sindaco Nicola Loira e di Andrea Di Virgilio che ne parla continuamente sulla stampa. Dato che si è convocato un consiglio comunale di soli 8 minuti per i rimpasti della Giunta e gli interessi del PD – chiosa Morese – non sarebbe meglio convocarne uno anche sul progetto del lungomare, così che tutti possano farsi un’idea e portare un contributo?».

Print Friendly, PDF & Email
error: Content is protected !!