Le ultime notizie

Marina Vita presidente Unicef

Unicef Fermo. E’ Marina Vita la nuova presidente

FERMO – E’ Marina Vita la nuova Presidente del Comitato Unicef di Fermo. La sua nomina è arrivata dopo la designazione effettuata lo scorso 8 luglio durante una riunione del Comitato, cui aveva preso parte il presidente regionale Italo Tanoni, e dopo l’ufficializzazione dell’esecutivo nazionale della Fondazione, dello scorso 28 luglio. Marina Vita succede a Daniela Alessandrini, che aveva fondato da nulla tre anni fa il comitato di Fermo.

La sede fermana dell’Unicef

Durante la presidenza della Alessandrini l’Unicef ha organizzato diverse iniziative, coinvolgendo Famiglie, Scuole e Ambito Sociale, come la “Scuola per genitori”, incontri itineranti interrotti la scorsa primavera a causa del Covid. O ancora l’evento svolto in occasione del trentennio della firma della Convenzione Onu per i diritti dei bambini, svoltosi lo scorso novembre nella sala dei Ritratti di Fermo, alla presenza di autorità e scuole del territorio. Se la Alessandrini ha fondato il comitato fermano dell’Unicef, ora alla Vita spetterà il compito di far conoscere ancora di più questa realtà, coinvolgendo Comuni e cittadinanza dell’entroterra fermano.

Le prime parole della nuova presidente

«Ogni cambiamento è foriero di novità e miglioramenti, soprattutto se si radica su un trascorso di grande successo e risultato come quello che in soli 3 anni, di cui solo un paio veramente operativi, è stato raggiunto – commenta la Vita -. Il primo passo sarà quello di farci conoscere ancora meglio e coinvolgere più persone possibili, perché sono sicura che dedicare un po’ di tempo libero a cause nobili come quelle della tutela dei diritti dei bambini di tutto il mondo, fa bene prima di tutto a chi lo fa».

Chi è Marina Vita

Marina Vita, classe 55, è  volontaria Unicef da oltre un anno e mezzo, da quando si è  concluso il suo incarico di Responsabile Commerciale in Poste Italiane. Attualmente collabora con quotidiani locali come giornalista pubblicista. Appena saputo della sua designazione si è subito premurata di trovare un punto di appoggio per il Comitato Unicef anche a Montegiorgio, suo comune di residenza: sarà il locale in Piazza Matteotti, in condivisione con la Proloco montegiorgese. Questa “itineranza” del Comitato sul territorio racchiude già in se la volontà di coinvolgimento espressa.

info@lalentenews.it

Print Friendly, PDF & Email
error: Content is protected !!