Le ultime notizie

sudoku tecniche elementari

Lezioni di sudoku (4): dalla teoria alla pratica

di Umberto Morini

Come abbiamo visto, le tecniche elementari per trovare il numero giusto in una casella sono tre:
1) slittamento (con o senza incrocio) di un numero su un settore;
2) slittamento di un numero su una riga o su una colonna;
3) eliminazione in una casella di otto numeri su nove.

I sudoku più facili

Per i sudoku più facili non occorre altro. Si comincia quasi sempre con la 1) e subito dopo si può vedere se il numero inserito serve per lo slittamento in un altro settore; se il numero è presente almeno quattro o cinque volte, spesso si riesce a collocarlo anche in tutti gli altri settori. La 2) generalmente si usa quando nella riga o nella colonna mancano pochi numeri (non più di tre o quattro). La 3) si può usare se i tre blocchi cui appartiene la casella (settore, riga, colonna) contengono in totale molti numeri.
Ed ora presentiamo la risoluzione guidata di un sudoku, costruito in modo da dare la precedenza agli slittamenti su un settore.

lezioni di sudokuLa distribuzione degli indizi

Da uno sguardo d’insieme agli indizi, si nota una distribuzione non uniforme dei nove numeri, con prevalenza di 9, 2, 1, 8; inoltre tutte le righe e tutte le colonne hanno tre o quattro numeri, pochi per pensare alle tecniche 2) e 3). Dunque la tecnica da usare per prima è la 1).

Si possono inserire facilmente tutti i 9, poi tutti i 2, tutti gli 1, tre 8 (nei settori I, II. V), il 3 nel settore VIII e tutti i 5 nei settori II, III, V, VI, VII. A questo punto si possono completare i settori II, V, VIII (o le colonne d, e, f), le righe 3, 5, 1, i settori I, III e si completa in vari modi la risoluzione.

 

Leggi anche le lezioni di sudoku precedenti

Print Friendly, PDF & Email
error: Content is protected !!