Le ultime notizie

sudoku tecniche elementari

Lezioni di sudoku (2) – Tecniche elementari

Di Umberto Morini

LEZIONI DI SUDOKU – Per semplificare la spiegazione, le righe si indicano con i numeri da 1 a 9 dall’alto in basso, le colonne con le lettere dalla a alla i da sinistra a destra (come in figura) ed i settori con i numeri romani da I a IX da sinistra a destra e dall’alto in basso; le caselle vengono indicate con il numero di riga e la lettera della colonna. Per dire che la casella 3d del settore II contiene il numero 5, scriviamo 3d=5; invece 6e≠9 significa che la casella 6e non può contenere il 9 (già presente nella riga 6 in 6a).

sudoku tecniche elementari
Il sudoku esempio della lezione di oggi

Cominciamo ora a risolvere il sudoku. Ci sono tre modi per inserire il primo numero: partendo da un settore (più facile), da una riga o da una colonna, da una casella (più difficile).

Partiamo dal settore VII, in basso a sinistra. Il numero 4 è già presente nelle colonne a e b, in 2a e 5b: dunque l’unica casella del settore che può contenere il 4 è 8c. Questo procedimento si chiama slittamento. È come se facessimo slittare il 4 lungo le colonne a e b sul settore VII nelle caselle proibite per il 4, facendo rimanere libera per il 4 la sola casella 8c. Dunque 8c=4: scrivendolo abbiamo un indizio in più per proseguire; non lo useremo, ma descriveremo altri modi di inserire il primo numero. Un altro slittamento possibile è il 6 lungo le righe 2 e 3 nel settore III: 1h=6.

Consideriamo ora il settore III ed il numero 4 nelle caselle 2a e 6h; la riga 2 e la colonna h, che contengono il 4, si incrociano nel settore e lasciano libera per il 4 la sola casella 3i: dunque 3i=4. Questo modo di procedere si chiama incrocio. C’è un altro incrocio possibile: quello del numero 3 nel settore I, che rende libera per il 3 la sola casella 3c. Non c’è una differenza sostanziale tra slittamento ed incrocio: nello slittamento il numero slitta orizzontalmente o verticalmente, mentre nell’incrocio il numero slitta in entrambe le direzioni.

Consideriamo il settore II ed il numero 3. Lo slittamento verticale del 3 lascia libere due caselle della colonna d, ma il successivo slittamento orizzontale del 3 della riga 1 ne lascia libera solo una: dunque 2d=3, combinando slittamento ed incrocio. Anche 6g=3 si ottiene con slittamento ed incrocio.

Ricorda anche:

Lezioni di sudoku (1) – Introduzione generale

Lezioni di sudoku

Print Friendly, PDF & Email
error: Content is protected !!